Monthly Archives: giugno 2016

Bergasterol, statine naturali

valori di colesterolo

Valori di colesterolo
Leggendo le analisi del sangue notiamo il valore di colesterolo con due distinti valori: il primo è quello sicuramente più conosciuto e spaventoso, detto LDL, con valori alti si rischia di provocare ostruzioni all’apparato cardio-circolatorio, bloccando il flusso di sangue dal cuore alla periferia dell’organismo se presente in grandi quantità. Non deve superare i 200 mg/dl.

Il secondo, meno conosciuto è il colesterolo HDL che viene comunemente denominato “buono” per via delle sue funzioni di protezione contro i disturbi cardio-circolatori di una persona sana, possiamo paragonare il colesterolo HDL ad una sorta di spazzino, che previene il deposito di colesterolo nelle arterie.

L’HDL funge da antiossidante, perché trasporta le impurità nel fegato il quale trasforma il colesterolo “cattivo” in bile, espulsa successivamente dall’organo in questione. Molte persone, però, dopo aver fatto le analisi del sangue, potrebbero riscontrare livelli normali di colesterolo “cattivo” ma allo stesso tempo valori troppo bassi di colesterolo “buono” che deve essere maggiore di 60 mg/dl.

Per quelli che non vogliono intraprendere un percorso di cura immediato con i medicinali, supportati anche dai vari studi di Istituti ed Università, si è dimostrato come l’alimentazione possa anche bastare per riportare alla norma i valori di colesterolo.
Tra le soluzioni, quella dell’assunzione di bergamotto, il succo, sicuramente è la più concorde tra medici e ricercatori.
Noi consigliamo sempre  di avvalersi di un consulto preventivo medico. Il bergamotto potrebbe non essere idoneo in particolari casi soggettivi, non è comunque prevista alcuna controindicazione. Il Bergasterol, succo di bergamotto, è il prodotto sotto l’aspetto nutraceutico con caratteristiche particolari: naturale, senza conservanti e additivi, ricco di flavonoidi e con componenti simili alle statine. La presenza dell’albedo del bergamotto nel Bergasterol innalza notevolmente la sua funzionalità nel contrasto del colesterolo. Il Bergasterol agisce anche nella riduzione dei trigliceridi e glicemia. www.bergasterol.it

Oltre al bergamotto, un aiuto pratico a riportare ai giusti livelli il valore di colesterolo, è sicuramente  la perdita di peso, un fattore che aiuta a prevenire anche il diabete, meglio facendo parecchia attività motoria. Smettere di fumare, infine, oltre a prevenire il rischio di ammalarsi di tumore, permette all’organismo di far rialzare i valori di colesterolo “buono” senza utilizzare farmaci.

Bergasterol, succo di bergamotto

Ultime scoperte, medicina naturale contro il cancro

Ultime scoperte, medicina naturale contro il cancro

Bergamotto ( Citrus bergamia Risso ) come fonte di nutraceutici: limonoidi e flavonoidi

Il succo di bergamotto naturale è citotossico per le cellule del cancro al seno

Significative quantità di limonoidi sono stati purificati mediante HPLC preparativa HPLC / PDA / MS da semi di bergamotto e succo di frutta.

I limonoidi sono promotori di salute sotto molteplici aspetti per il genere umano, e hanno molte proprietà farmacologiche:
antitumorale, antiossidante, antibatterica e antimicotica.
Per quanto a conoscenza degli autori, di seguito riportati con relativa pubblicazione,  non ci sono rapporti di precedenti studi sulla composizione del limonoidi nei frutti di bergamotto, quindi lo scopo di questo lavoro è stato quello di caratterizzare la buccia di bergamotto, la polpa, semi e succo di frutta.

I campioni analizzati hanno evidenziato la presenza di entrambi i limonoidi agliconi e glucosidi. agliconi limonoidi. I glucosidi limonoidi sono più abbondanti nei succhi e polpe (61 e 76% del totale, rispettivamente).

In ambito nutraceutico i semi e succo di frutta possono rappresentare un modo vantaggioso per rivalutare questi sottoprodotti a scopo nutraceutico.

Fonti per questo articolo:

Studi di:
Marina Russo a , b ,
Adriana Arigò una ,
Maria Luisa Calabrò una ,
Sara Farnetti C ,
Luigi Mondello un , b , d ,
Paola Dugo un

Volume 20 gennaio 2016, pagine 10-19

Fonte: http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1756464615005022
http://www.sciencedirect.com/science/journal/17564646/20/supp/C

Ulteriore studio: http://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0061484

Inseriamo anche il link del succo di bergamotto Bergasterol. naturale al 100%, http://www.bergasterol.it