Olio essenziale di bergamotto

Bergatherapy

Olio essenziale di bergamotto.

L’olio essenziale di bergamotto è sicuramente il migliore tra oli di agrumi, la sua applicazione supera di gran lunga gli antagonisti, da gustare nel diffusore e da usare con intelligenza in applicazioni d’attualità. L’aroma dell’olio essenziale di bergamotto ricorda quello dell’arancia, ma è meravigliosamente più complesso. Sembra quasi possedere una caratteristica floreale sottostante ad esso. I bevitori di tè Early Grey sono particolarmente familiari con il sapore e l’aroma del bergamotto in quanto l’olio viene usato per aromatizzare il tè.

Profilo dell’olio essenziale di bergamotto

L’olio essenziale di bergamotto può essere utile durante i periodi di depressione, tristezza o dolore ed è noto per la sua capacità di aiutare a combattere la pelle grassa e l’acne.
Il Bergaptene è il costituente presente in natura trovato in olio essenziale di Bergamotto pressato a freddo che rende l’olio pressato a freddo fototossico, deve essere usato con cura sulla pelle ed evitato se esposto al sole o ai raggi UV. Sono disponibili diverse varietà di olio essenziale di bergamotto a base di olio di bergamotto prive di furocoumarina (FCF). Olio essenziale di bergamotto è talvolta disponibile anche come olio distillato a vapore.

Scheda dell’Olio essenziale di bergamotto

Nome botanico: Citrus bergamia
Metodo comune di estrazione: Spremuto a freddo o distillato a vapore (meno frequente)
Parte di pianta tipicamente utilizzata: Buccia
Colore: Verde / oro
Consistenza: Magro
Nota di profumeria: Superiore
Forza dell’aroma iniziale: medio/alto
Descrizione aromatica: Fresco, arancio / limone / agrumato, leggermente floreale.
Usi dell’olio essenziale di bergamotto: Acne, ascessi, ansia, foruncoli, herpes labiale, cistite, depressione, alitosi, prurito, perdita di appetito, pelle grassa, psoriasi, stress. [Julia Lawless, The Illustrated Encyclopedia of Essential Oils (Rockport, MA: Element Books, 1995), 56-67.]
Major Costituents: (+) – Limonene, Linalyl acetate, linalolo, sabinene, Gamma-Terpinene, bergaptene
Vedi Essential Oil Safety per un elenco più completo di componenti.

Tra gli oli essenziali, quello di bergamotto è il più contraffatto al mondo. Dalle aziende “spiritare” della Calabria jonica vi consigliamo l’olio naturale fruibile con l’acquisto on line su:  www.olioessenzialedibergamotto.it
Bergamotto
[B.M. Lawrence, Essential Oils 1981-1987 (Wheaton: Allured Publishing, 1989), 39-40. B.M. Lawrence, Essential Oils 1988-1991 (Wheaton: Allured Publishing, 1993), 7, 175.A. Verzera, A. Trozzi, I. Stagno D’Alcontres, et al., La composizione della frazione volatile di olio essenziale di bergamotto calabrese. (Riv. Ital. EEPOS 25, 1998), 17-38. P. Dugo, L. Mondello, A.R. Proteggente, et al., Composti eterociclici di ossigeno di oli essenziali di bergamotto. (Rivista Italiana EPPOS 27, 1999), 31-41. SCCP, Opinion on Furocoumarins in Cosmetic Products. (Comitato scientifico sui prodotti di consumo, 13-dic-2005), SCCP / 0942/05. Fonti citate in Robert Tisserand e Rodney Young, Essential Oil Safety (Seconda edizione: Regno Unito: Churchill Livingstone Elsevier, 2014), 211.]
Informazioni sulla sicurezza
L’olio di bergamotto pressato a freddo è fototossico. Tisserand e Young raccomandano un uso massimo dermico dello 0,4% per evitare la fototossicità. Si consiglia di leggere il profilo completo di Tisserand e Young su questo olio. [Robert Tisserand e Rodney Young, Essential Oil Safety (Seconda edizione: Regno Unito: Churchill Livingstone Elsevier, 2014), 87, 211.] Sono disponibili versioni rettificate FCF / Bergaptene-Free ( Distillato di Bergamotto ) di olio di bergamotto spremuto a freddo con drasticariduzione di fototossicità dell’olio.