Bergamotto effetti collaterali

bergamotto fa bene al cuore

Bergamotto effetti collaterali
Il bergamotto è l’agrume del genere Citurs bergamia, conosciuto e ricercato in tutto il mondo. Se ne conoscono tre varietà: il femminello, il castagnaro e il fantastico. Si è molto parlato di quanto il suo succo faccia bene il suo lavoro di anticolesterolo, ottimo per abbassare i livelli di glicemia ed altre meravigliose peculiarità, poco ci si è addentrati nei possibili effetti collaterali e controindicazioni. In verità non c’è molto da segnalare, ma vediamo di “scoprirlo” ancora di più iniziando dalla sua composizione, cosa assumiamo bevendo il succo di bergamotto.

Quali sono le proprietà nutrizionali?

Tra le proprietà del succo di bergamotto bisogna citare anche l’alto contenuto di vitamina C, vitamina B1 e vitamina B2.
Il bergamotto è formato per l’80% circa di acqua. Un frutto medio apporta circa 42 Calorie e:

  • 10,7 g di carboidrati, di cui:
    8,48 g di zuccheri
    1,4 g di fibre
    0,65 g di proteine
    0,25 g di grassi, di cui:
    0,031 g saturi
    0,052 g polinsaturi
    0,048 g monoinsaturi
  • vitamina C (36% del fabbisogno giornaliero in una dieta da 2000 Calorie)
  • vitamina A (11% del fabbisogno giornaliero in una dieta da 2000 Calorie)
  • 133 mg di potassio
  • 2 mg di sodio
  • calcio (3% del fabbisogno giornaliero in una dieta da 2000 Calorie)
  • ferro (1% del fabbisogno giornaliero in una dieta da 2000 Calorie)
  • Il bergamotto è inoltre fonte di acido citrico, magnesio e flavonoidi.

Quando non mangiare e bere il succo di bergamotto?

Bere il succo di bergamotto a stomaco vuoto non è l’ideale per chi soffre di gastrite e reflusso (cautela anche a stomaco pieno. L’utilizzo del bergamotto è sconsigliato alle persone che soffrono di asma bronchiale, di bradicardia e di glaucoma.
Spremuta di bergamottoIl bergamotto può interagire con farmaci che aumentano la sensibilità della pelle alla luce, soprattutto se utilizzato sulla pelle sotto forma di olio.

Sembrerebbe che il bergamotto non abbia particolari elementi di controindicazioni, tanta bontà che si esprime in acquisti al naturale, magari con prodotti realizzati da artigiani del agroalimentare della Calabria escludendo l’acquisto dell’agrume fresco limitato al periodo novembre-febbraio, c’è la San Antonio-AICAL per il succo naturale di bergamottol’olio essenziale

NB: Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.