Soluzioni naturali contro il colesterolo cattivo

colesterolo HDL

Soluzioni naturali contro il colesterolo cattivo.

Il colesterolo è il grasso presente nel sangue, esso svolge importanti funzioni per l’organismo sempre che i valori in eccesso nel sangue non siano eccessivi con conseguente ipercolesterolemia, può provocare ictus.
Il colesterolo è veramente dannoso?
La certezza che il colesterolo rappresenti il solo segnale di gravi future malattie cardiovascolari sta vacillando sempre di più e l’attenzione scientifica si sposta su altri aspetti che, più del colesterolo stesso, possono determinare le patologie cardiovascolari. L’infiammazione è sicuramente grave con valori superiori ai 220, tuttavia in attesa nuove sulla questione, meglio attenervi ad una dieta.Tra le soluzioni naturali, dicono gli studi medici, la dieta mediterranea: pochi grassi, armi per battere l’ipercolesterolemia.

Dieta Colesterolo Alto
I Cibi Concessi in un’alimentazione anti colesterolo sono:
• Latte e yogurt: latte parzialmente scremato e totalmente scremato, yogurt magro bianco o alla frutta (0,1% di grassi).
• Formaggi: tutti i formaggi freschi come la ricotta vaccina, mozzarella, crescenza, fiocchi di latte.

Alimenti consentiti e consigliati
• Pane, pasta e riso integrali; avena, orzo, farro.
• Legumi da 2 a 4 volte alla settimana, dei quali almeno una volta soia o lupini.
• Pesce almeno 2-3 volte a settimana.
• Carne sia rossa che bianca a patto che provenga da un taglio magro e che sia privata del grasso visibile.

Tra i rimedi nutraceutici che si sono rivelati utili nell’abbassare il colesterolo totale, ma anche LDL e trigliceridi vi sono:
Fibre vegetali solubili. …
• Steroli vegetali. …
• Proteine della soia. …
• Riso rosso fermentato. …
• Probiotici.

Non sempre attenersi ad una dieta e svolgere attività fisica ci porta ad eliminare il colesterolo in eccesso, in questo caso si interviene consultando un medico.

Cure mediche e naturali, l’ombra delle Statine contro il colesterolo.

Le statine sono il farmaco più efficace per il controllo del colesterolo alto, ma spesso i pazienti sono preoccupati per gli effetti collaterali, la richiesta e soluzione possibile è la statina naturale.

Le statine naturali:
IL RISO ROSSO FERMENTATO
Il “lievito di riso rosso” è un ingrediente naturale usato in molti integratori alimentari per abbassare il livello di colesterolo (Ldl) del sangue. L’Agenzia francese per la sicurezza alimentare (Anses) dopo avere ricevuto 25 segnalazioni di effetti collaterali indesiderati
Riso rosso fermentato e colesterolo: gli integratori a base di riso rosso fermentato possono avere effetti collaterali su muscoli e fegato. Gli effetti collaterali più frequenti sono infiammazioni articolari, dolori muscolari, problemi a fegato e reni.
Gli integratori a base di riso rosso fermentato sono spesso utilizzati in sostituzione delle statine per controllare il colesterolo alto, in quanto ritenuti un rimedio naturale e privo di rischi per mantenere in buona salute il sistema circolatorio. In realtà gli integratori a base di riso rosso fermentato sembrano avere un profilo simile a quello delle statine.

IL BERGAMOTTO
Prodotto esclusivamente nella Calabria jonica reggina, solo in questa area matura col pieno di componenti chimici, un superfood nazionale capace di inibire il colesterolo. Le evidenze scientifiche oramai non si contano più, non c’è Università o associazione di medici in Italia come all’estero, che non abbia effettuato una ricerca in proprio sul bergamotto e le corrispondenze sul colesterolo. La soluzione è volta al naturale ed il bergamotto può essere un valido inibitore del colesterolo.

Le ricerche sui fitosteroli volgono al succo di bergamotto, non ha controindicazioni.

Nessun agrume è così ricco di flavonoidi, il succo di bergamotto è consigliato per diverse patologie, in primis come inibitore del colesterolo.

Notizia apparsa nei maggiori quotidiani e nel web.
L’Associazione SIC dei cardiologi italiani diretta dal Dott. Vincenzo Montemurro promuove congressi internazionali sul bergamotto e sul succo, dove sono presenti strutture analoghe alle statine, i farmaci inibitori del colesterolo.

succo di bergamottoIl succo di bergamotto funzionale, deve avere nella composizione possibilmente lo stesso albedo dell’agrume ed essere un prodotto naturale di spremitura, senza solfiti e aggiunte.
Un semplice succo di frutta capace di inibire il colesterolo nel sangue e con alto contenuto di statine naturali, non si ravvisano controindicazioni. Il succo di bergamotto come il Bergasterol, ha una azione sicura al 65% dei casi con un abbassamento significativo del colesterolo intorno al 30% (inibizione della sintesi endogena del colesterolo), agisce anche sui trigliceridi (Riduzione della sintesi ApoB) e la glicemia.

Piccoli sorsi giornalieri di bontà e salute con il succo di bergamotto. Aumenta l’HDL fino al 60%.

Soluzioni naturali contro il colesterolo cattivo con il succo di bergamotto.

Il succo di bergamotto – Bergasterol, si acquista in farmacia ed erboristeria. www.bergasterol.it