Tag Archives: salute

Bergamotto e colesterolo

Funzioni del bergamotto in relazione alla salute

Le informazioni che vengono diffuse sulle funzioni del bergamotto in relazione alla salute sono indirizzate nella quasi totalità alla cura del colesterolo e della glicemia. Sono presenti gli studi condotti dalle Università nazionali ed internazionali, le pubblicazioni ed i convegni di medici, associazioni di medici e ricercatori nel campo cardiologico, ribadiscono che, l’assunzione di bergamotto, succo di bergamotto.

lavorazione del bergamotto

bergamotto come si mangia

Bergamotto come si mangia.
bergamotto medicina del cuore

Più conosciuto per l’olio essenziale, il bergamotto rimane una agrume, particolare, poco reperibile nei mercati nazionali. Come agrume mantiene tutte le destinazioni d’uso del limine. arancio, cedro.

Mangiare bergamotti, un aiuto per il cuore, la salute e per il gusto.

Negli ultimi anni la richiesta di bergamotto come agrume si è moltiplicata, merito delle ricerche che attribuiscono all’agrume particolati peculiarità nutraceutiche e particolare sapore culinario. Come frutto della salute, il bergamotto è capace di abbassare il colesterolo, trigliceridi e la glicemia, altre destinazione d’uso in questo ambito sono suggerite da ulteriori ricerche, in cucina chef attenti ed innovativi, fanno del bergamotto, quella componente che sorprende ogni ricetta.

bergamotto originale della Calabria

Come utilizzare il bergamotto

Come utilizzare il bergamotto

Il bergamotto è un agrume, appartenente alla famiglia delle Rutaceae, che comprendono molte specie del genere Citrus. La consistenza degli agrumi, arancio, il limone e il mandarino sono fra gli esempi più diffusi di questo tipo di piante. Il bergamotto è un albero che misura poco meno di quattro metri di altezza, dalle foglie verdeggianti e dai frutti molto simili ai cugini agrumi. Il bergamotto è poco diffuso poiché è tipico della Calabria jonica reggina, cresce ed è utile solo se calabrese, in altre parti del mondo e della stessa regione Calabria, perde ogni peculiarità. Il frutto in particolare, prende il nome di esperidio, ed è costituito da una zona più esterna, colorata, chiamata flavedo, una parte intermedia, bianca e spugnosa, chiamata albedo e una parte interna divisa in spicchi e succosa, contenente i semi. Questi alberi hanno delle foglie grandi, verde brillante e coriacee e dei fiori bianchi, intensamente profumati. Con questa guida spiegheremo in dettaglio le grandi proprietà benefiche di questo importante agrume. Il bergamotto lo possiamo utilizzare per alimentarci, per produrre cosmetici o per curare certe problematiche che ci affliggono.