Fitoterapia col bergamotto di Reggio Calabria

Fitoterapia col bergamotto di Reggio Calabria

Fitoterapia col bergamotto di Reggio Calabria, la valutazione della polvere di bergamotto AICAL

Il bergamotto particolare agrume della provincia di Reggio Calabria. La sua zona di produzione è prevalentemente limitata alla zona ionica costiera della provincia di Reggio Calabria, a tal punto da diventarne un simbolo dell’intera zona e della città. È qui uno dei suoi migliori habitat, in nessun’altra parte del mondo vi è un luogo in cui questo agrume fruttifichi con la stessa resa e qualità.

Il Citrus bergamia Risso o bergamotto di Reggio calabria ha un’ampia letteratura scientifica che ne testimonia le notevoli proprietà di fitoterapico.

In questo articolo ci soffermiamo sulla presenza nel bergamotto di naringenina, valutata dalla Università Mediterranea di Reggio Calabria, nella polvere di bergamotto “metodo AICAL” e del suo possibile utilizzo fitoterapico.

COVID 19 la fitoterapia col bergamotto di Reggio Calabria

Nel bergamotto (estratto secco AICAL) è presente la naringenina, composto della famiglia dei flavonoidi con attività antiossidante e di modulazione del sistema immunitario.
Uno degli ultimi studi è stato fatto in Italia (Università La Sapienza di Roma insieme agli atenei di Genova e di Milano (Università Vita-Salute San Raffaele), ha identificato la naringenina come arma per combattere i Coronavirus tra cui anche il Coronavirus Sars-CoV-2 che sta stravolgendo le nostre vite. Polvere di bergamotto e la fitoterapia col bergamotto di Reggio Calabria.

Colesterolo e la fitoterapia col bergamotto di Reggio Calabria

Il suo succo è molto amaro per la presenza di naringina e sembra essere attivo, grazie al contenuto in polifenoli (naringenina), nell’abbassare il tasso di colesterolo. In particolare l’effetto sarebbe da imputare alla presenza di due flavonoidi statin-like (con attività simile a quella delle statine), denominati brutieridina e melitidina. Polvere di bergamotto e la fitoterapia col bergamotto di Reggio Calabria.

Malattia di Alzheimer e la fitoterapia col bergamotto di Reggio Calabria

Il bergamotto è molto ricco di fitochimici e due di questi, in particolare, chiamati auraptene e naringenina, della famiglia dei flavonoidi, è stato appurato che somministrato in forma di estratto secco hanno un effetto neuroprotettivo. Il gruppo di farmacologi dell’Università della Calabria aveva già documentato con tecniche neurochimiche, elettrofisiologiche e comportamentali anche le proprietà ansiolitiche e neuroprotettive del bergamotto, tutte caratteristiche verosimilmente utili per un ideale trattamento terapeutico della demenza di Alzheimer. Polvere di bergamotto e la fitoterapia col bergamotto di Reggio Calabria.

admin